L’ananas? Si trasforma in centrotavola!

02/08/2018 07:49:32

L’ananas? Si trasforma in centrotavola!

Quante volte abbiamo ospiti a cena e non sappiamo mai cosa mettere come centrotavola. I classici vasi di vetro ci sembrano troppo banali, le candele sono troppo impegnative per le serate informali. Perché allora non pensare di usare l’ananas come centro?
E’ presto fatto.
1) Tagliate la calotta. 

2) scavate l’interno del frutto tropicale aiutandovi con un cucchiaio. 

3) aiutandovi con uno stecchino da spiedino tenete la forma del frutto

4) Prendete i fiori recisi e sistemateli all’interno dell’ananas che avrete prima riempito con acqua e ghiaccio.

Ricordatevi sempre che è un centrotavola che può durare massimo due giorni. Non esporre a fonti di calore. 

Sapete da dove nasce la parola Ananas?

Gli indios che lo coltivavano (Sud America e zona caraibica) lo chiamavano “anana”, dalla parola “nana”: profumo; era chiamato “pigna delle Indie” invece dagli esploratori spagnoli (forse per la sua somiglianza con i frutti del pino) mentre “pigna reale” dagli europei per il suo costo che ne permetteva il consumo solo all’entourage dei re.

Products link